i migliori epilatori su Yeppon

Epilatori a luce pulsata: prezzi e modelli a confronto

Scritto da Cristina il . Postato in Notizie

Gli epilatori a luce pulsata e laser sono l’ultima generazione nell’estetica. La cura del corpo è molto importante per rendere la propria vita quotidiana un po’ più leggera sotto tutti i punti di vista. Entrando nei particolari, ogni donna può sentirsi meglio con se stessa e il mondo che la circonda grazie all’aiuto degli epilatori. Questi ultimi possono fare veri e propri miracoli se sono in grado di mantenere la pelle pienamente liscia e delicata. Vediamo quali sono i prodotti più interessanti di questo tipo disponibili sul sito Web di Yeppon.

Gli epilatori migliori del 2017

Diamo ora un’occhiata agli epilatori in vetta alla classifica stilata da Yeppon, il sito Internet che mette in vendita prodotti di altissima qualità. – Homedics Me My Elos Plus ME-1800. Partiamo subito da un modello di sicuro affidamento. Si tratta di un epilatore funzionante tramite la luce pulsata e basato sulla moderna tecnologia Elos, capace di garantire il massimo del comfort, della sicurezza e dell’efficacia. Una nuova frontiera della depilazione, in pratica. – Braun Epilatore Wet&dry 40pinze. Punta su una capacità di depilazione molto rapida e indolore ed è perfetto per qualsiasi esigenza. Uno dei top seller della sua categoria, capace di farsi apprezzare anche per maneggevolezza e semplicità di utilizzo. – Homedics Me Pro Ultra. Ecco un altro modello di epilatore a luce pulsata di livello molto alto, anch’esso contraddistinto dalla tecnologia Elos. Riduce al minimo i peli superflui con pochi trattamenti e consente la cura di tutto il corpo in soli trenta minuti. – Imetec 5193 Epilatore a Luce Pulsata. Concludiamo con un altro modello ricco di spunti di interesse. Punta su un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, oltre a dimensioni molto compatte e ad un’elevata praticità.

Le caratteristiche principali degli epilatori a luce pulsata e laser

Perché un cliente dovrebbe acquistare un epilatore a discapito di un altro? I fattori dei quali bisogna tenere conto sono davvero numerosi e tutti di una certa importanza. Ecco i principali: – Il design. Una buona presa può fare la differenza tra un prodotto di rango e un altro di livello medio. Molto importante anche il cavo, dalla lunghezza sufficiente per rendere il prodotto facilmente spostabile. – La testina. Un modello di testina adatto alle parti più sensibili è altamente consigliabile per scongiurare il rischio di irritazioni per la pelle. L’ideale sarebbe un sistema costituito da 20-40 pinzette. – Il sistema wet & dry. Alcuni epilatori possono fungere al meglio anche sotto la doccia. Un altro piccolo elemento che può risultare determinante. – La presenza o meno del filo. Il cordless senza fili è consigliato perché garantisce un utilizzo senza alcuna limitazione, anche se la sua autonomia è piuttosto limitata. – Qualità e rapidità di utilizzo. Un mix tra questi due fattori darebbe vita all’epilatore perfetto. Con un modello doppia azione, entrambe le esigenze potrebbero essere soddisfatte fino in fondo. – L’autonomia. Ovviamente, un epilatore collegato tramite cavo non ha questo problema. Ma i cordless durano per un arco di tempo limitato e vanno caricati a dovere. Suggerito da: Yeppon

Lascia un commento